Invocazione buddhista per il bene universale

Shantideva

shantideva

(VIII secolo)

Possano tutti gli esseri, ovunque si trovino, sofferenti nel corpo e nella mente, ottenere un oceano di felicità e di gioia per virtù dei miei meriti.

Possano coloro che sono indeboliti dal freddo trovare calore e possano coloro che sono oppressi dal calore trovare refrigerio nelle illimitate acque che sempre scorrono dalle grandi nuvole dei meriti di Bodhisattva.

Continua a leggere “Invocazione buddhista per il bene universale”