Vanità e supponenza degli uomini “sacri”

Bernard Häring

haering

(1912-1998) Perché non fare diversamente?, Queriniana, pp. 41ss

Il comportamento pieno di ostentazione e di supponenza, quale metodo per imporsi ed elevarsi al di sopra degli altri, è per l’autenticità della religione infinitamente […] pericoloso. […].

Continua a leggere “Vanità e supponenza degli uomini “sacri””

Le tre tentazioni di Pietro

Hans Küng

Hans Kung

(1928), Salviamo la Chiesa, Rizzoli, pp. 198ss

Il vero Pietro farebbe fatica a riconoscersi nell’immagine che hanno costruito di lui. Non solo perché non era un principe degli apostoli, ma restò piuttosto fino al termine della sua vita un umile pescatore, poi pescatore di uomini, che aveva voluto servire il suo Signore mettendosi al suo seguito. Ma anche perché tutti e quattro i Vangeli sono concordi nel sottolineare un secondo aspetto della sua figura, che rivela il Pietro che sbaglia, che mette in luce i suoi difetti e fallimenti […]

Continua a leggere “Le tre tentazioni di Pietro”