Cosa succede alla Chiesa?

kehl

Ripropongo un testo del gesuita Medard Kehl, di quasi vent’anni fa. L’avevo messo in apertura del mio libro “La Chiesa non risponde”, ho l’impressione che non abbiamo fatto molti passi in avanti.

[…] in Germania, nell’autunno del 1995, si giunse a un ‘appello del popolo di Dio’ […]. Per due mesi nelle chiese e nei centri parrocchiali, per le strade e nelle pubbliche piazze, vennero raccolte delle firme con le quali si prendeva posizione a favore dei seguenti cinque obiettivi: edificazione di una chiesa fraterna; piena uguaglianza dei diritti per le donne; scelta libera fra la forma di vita celibataria e non celibataria; valorizzazione positiva della sessualità; lieta novella anziché annuncio che minaccia. […]

Continua a leggere “Cosa succede alla Chiesa?”