Pensare il futuro: ossia, educatori (educati) cercasi

luce

Pensando agli auguri di quest’anno per il Natale imminente, mi sono davvero chiesto che cosa avesse senso proporre. Si sentono continuamente, attorno, profeti e profezie di sventura, mentre dall’altro lato sembra che tutto sia sempre come prima.

Continua a leggere “Pensare il futuro: ossia, educatori (educati) cercasi”

Annunci

Dove sono i maestri?

images2

La riflessione sul presbiterato sconfina, inevitabilmente, in quella sulla vita spirituale, o sulla vita interiore, se si preferisce; o, ancora, semplicemente sulla vita, che è quanto ci interessa, nel suo complesso, senza troppe distinzioni.

E uno dei grandi temi della vita è quello della sua formazione, iniziazione, educazione. Per accedere a una vita interiore e spirituale “sostenibile” (non legata a mode o nella mani di manipolatori) abbiamo bisogno di maestri. Tutte le tradizioni spirituali lo sanno. La vita interiore non si improvvisa, pena danni a sé e agli altri. Ne parlavo in quetso blog qualche settimana fa, ponendo sul piatto la questione dei formatori e della formazione nei seminari, ma la faccenda riguarda tutti coloro che non si accontentano del cibo e del vestito, per dirla chiosando il vangelo.

Continua a leggere “Dove sono i maestri?”