Visione del Sacro Cuore

Margherita Maria Alacoque

Santa M.M.A.

(1647-1690), Autobiografia, Apostolato della Preghiera Edizioni

La descrizione della visione che divenne punto di riferimento per il culto del Sacro Cuore. Il rapporto tra amore di Dio e peccato dell’uomo

Dalla sua [di Cristo] sacra Umanità si sprigionavano fiamme, ma soprattutto dal suo costato… e il suo amantissimo e amabilissimo Cuore ne era la sorgente Fu allora che mi svelò le meraviglie inenarrabili del suo puro amore e fino a quale eccesso l’aveva portato: ad amare gli uomini da cui non riceveva che ingratitudine e indifferenza… Tu almeno cerca di supplire per quanto ti è possibile alla loro ingratitudine. Io sarò la tua forza, non temere: ma sta’ attenta a ciò che ti domando per disporti alla realizzazione dei miei disegni. Innanzitutto mi riceverai nel SS. Sacramento tutte le volte che te lo permetterà l’obbedienza, per quante mortificazioni e umiliazioni te ne vengano… Ti comunicherai pure tutti i primi venerdì d’ogni mese, e tutte le notti dal giovedì al venerdì ti farò partecipare alla tristezza mortale che volli soffrire nell’orto degli ulivi.

Ricevendo dal mio Dio eccessivi doni del suo amore, ebbi il desiderio… di rendergli amore per amore. Egli mi disse: “Non puoi amarmi di più che facendo ciò che tante volte ti ho domandato” e, scoprendomi il suo Cuore divino: “Ecco quel Cuore che tanto ha amato gli uomini e non ha risparmiato nulla fino a esaurirsi e a consumarsi per testimoniare il suo amore; e, in cambio, non ricevo che ingratitudini dalla maggior parte degli uomini per il disprezzo, le irriverenze, i sacrilegi, le freddezze che hanno per me in questo Sacramento d’amore. Ma ciò che mi addolora di più è che sono i cuori a me consacrati a far questo… Perciò ti chiedo che il primo venerdì dopo l’ottava del Corpus Domini sia dedicato a una festa particolare per onorare il mio Cuore con le comunioni e degne riparazioni per le indegnità che riceve mentre è esposto sugli altari”.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...