Krsna descrive se stesso

Krishna_and_Arjun_on_the_chariot,_Mahabharata,_18th-19th_century,_India

(III sec. a.C.) Baghavad Gita, 10, passim

Ascolta e ti rivelerò alcune manifestazioni della Mia Gloria Divina, ma solo le più maestose, Arjuna, poiché non c’è mai fine alle Mie manifestazioni.

Io sono il Sé che risiede nel cuore di tutti gli esseri.

Io sono l’inizio, il mezzo e la fine di tutto ciò che vive. […]
Tra gli alberi Io sono l’albero della vita, e tra profeti celestiali Narada.

Tra i celesti musicisti (Gandharva), sono Chitraratha; e tra i saggi sulla terra, sono Kapila.
Tra i cavalli, Io sono il cavallo di Indra, e tra gli elefanti Io sono il suo elefante Airavata.

Tra gli uomini Io sono il re degli uomini. […]

Tra le bestie Io sono il re delle bestie, e tra gli uccelli Garuda.
Tra ciò che purifica Io sono il vento, e tra i portatori d’armi Io sono Shri Rama.

Tra i pesci del mare Io sono lo squalo, e tra tutti i fiumi il santo Gange.
O Arjuna, Io solo sono il creatore, il sostenitore e il distruttore di tutta la creazione.

Di tutta la conoscenza, Io sono la conoscenza del Sé.

Dei molti sentieri della ragione Io sono quello che conduce alla Verità.
Tra le lettere Io sono la prima lettera, A; tra i composti grammaticali Io sono la coordinazione.

Io sono il tempo infinito. Io sono il Creatore che tutto vede.
Io sono la morte che porta via tutte le cose, e Io sono la fonte delle cose a venire.

Tra i nomi femminili Io sono Fama e Prosperità, Parola, Memoria e Intelligenza, Pazienza e Compassione.
Io sono Brihat-sama fra tutti i canti dei Veda. Io sono il Gayatri fra tutte le misure in versi.

Tra i mesi Io sono quello del raccolto, e tra le stagioni la primavera.
Fra i giocatori d’azzardo Io sono il gioco.

Io sono la meraviglia in tutte le cose meravigliose.

Io sono la vittoria e la battaglia per la vittoria.

Io sono la bontà di coloro che sono buoni.

Io sono lo scettro dei sovrani degli uomini, ed Io sono la strategia di coloro che cercano il successo.

Io sono il silenzio dei segreti, e sono la conoscenza di coloro che sanno.
E sappi, Arjuna, che Io sono il seme di tutti gli esseri viventi; e che nessun essere mobile o immobile può essere mai senza di Me.
Non c’è fine alla Mia Divina Grandezza, Arjuna.

Ciò che ho detto qui ti mostra solo una piccola parte della Mia infinità.
Sappi che qualsiasi cosa sia buona e bella, qualsiasi cosa abbia gloria e potere è solo una porzione del mio proprio splendore.
Ma a cosa ti serve, Arjuna, sapere tutte queste cose in dettaglio?

Sappi che in una sola frazione del Mio essere è contenuto l’intero universo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...