Un “Credo” secolare

Dorothee Soelle

Credo in Gesù Cristo che essendo

un uomo solo che non poteva far nulla”

come anche noi ci sentiamo,

lottò, nondimeno, perché tutto mutasse,

e fu perciò giustiziato;

che è criterio per verificare

quanto sclerotizzata sia la nostra intelligenza

soffocata la nostra immaginazione,

disorientato il nostro sforzo,

perché non viviamo come egli visse;

che ci fa temere ogni giorno

che la sua morte sia stata invano

quando lo seppelliamo nelle nostre chiese

e tradiamo la sua rivoluzione,

timorosi e obbedienti di fronte ai potenti;

che è risuscitato dentro le nostre vite

perché ci liberiamo

da preconcetti e prepotenze,

da timore e odio,

e portiamo avanti la sua rivoluzione

in direzione del Regno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...